E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

NO-BLogal

Il blog, nonostante il giro di mail infinite, a me pare brutto come prima, non più, nè meno.

Pensavo almeno fosse più personalizzabile. Poca memoria per le immagini. E altri tipi di file devi ospitarli altrove. E ci si lamentava di typepad(??).

Apri la lista degli aggiornati, spuntano come funghi: vuoti! (Per la serie “Apri un blog ma non ci scrivo nulla. Tanto è gratis.”)

Oppure copia incolla di “300 cose da fare nella vita”, citazioni, “la vita è fatta di scale, che le scende e chi le sale”, paiono quelle cose che correvano di diario in diario a scuola.

Preferisco quelli vuoti…

Ma poi, alla fine, io vorrei continuare a scrivere le mie storte righe, quindi chisse ne frega.Vorrei solo continuare a scrivere le mie righe oblique. Quando mi va. Niente altro.

Annunci

FORSE CAMBIERò IDEA

ma ora come ora sto my deejay mi fa un lieve effetto lassativo.

Ma io volevo solo un blog no sto pòpò(cacca) di roba inutile…con tutta sta sfaccimm’e gent che va in giro a dirsi BUONGIORNO
…almeno una fornitura gratuita di Plasil è prevista??

Zca8efmo6cabpli0aca6n2xixcaofge6kca
Gesù…vado al bagno…


Attention Please…a me gli occhi


473759

AVVISO :
Donne di questa e  altre piattaforme , diffidate dalle mail lusinghiere, che citano frasi del Liga…che vengono mandate in serie.
Magari qualche ceppatella ci cade.
Ma che tristezza, ma che avvilimento.
Due fanciulle per la precisione se ne sono accorte, hanno risposto alla mail, con una mail identica, e lui,candidato uomo dell’anno 2007(quello 2006 era il nano infame),
si è offeso, dice che le signorine in questione hanno "giocato alle sue spalle"


Avviso anche a te, avvilito:Oooocchio…e ti vedo.

                          Avvocato Del Diavolo
                          Sede Legale: Gli inferi
                          Ricevo orari ufficio.
                          Difendo solo donne(meritevoli di questa definizione)
                          Tariffa :S.Q.(secondo quantità)

                          Stronzaggine :Q.B.(non è vero ma non voglio fare terrorismo psicologico…si, come no!)

                         
                         


Opinione dicutibile ma mia(anche un pò di john???)

"YOU CANNOT BE SERIOUS"

Certo succede che te na vai in giro e trovi tentazioni irresistibili…
Voglio dire, care fanciulle(del tutto femminile: polemica e confronto)
che si trovano dei blog,che ti trattieni, ti trattieni, ma poi
ti scivolano dalla boccuccia basita, da espressioni ebeti, certi commenti.
A volte li riagguanto per la coda, ma il male che alberga in me,
la maledetta goliarda ironia ha sempre la meglio,perchè se mi
trovo davanti un blog che scandisce le giornate:
Con "Buona Pappaaaa"
o i vari buongiorni,pomeriggi ecc.
o sbrilluccichiiii,"odiosi paciotti"per dirla Liga
e "Buone serate","buoni Week end"…
e una lunga serie di amenità…

SIA CHIARO:c’è posto per tutti,
tutti hanno diritto di scrivere ciò che gli pare
purchè non risulti volgare e offensivo.

MA SIA ANCHE CHIARO:VI ESPONETE.
E SE LO FATE,ACCETTATE IL CONFRONTO,
LA SIMPATIA,L’ANTIPATIA E LA PRESA PER IL CULO
ESATTAMENTE COME LA LODE(senza dimenticare che chi ti loda…)
ALTRIMENTI SCRIVETE A CASUCCIA SUL QUADERNUCCIO.

Io mi son presa di lesbica(e non mi sono offesa) e chi più ne ha più ne metta
da quando ho il blog…anche di idiota e deficiente
e ho molto riso

Se mi prendi per il culo i casi sono due:
Ridiamo insieme perchè ,anche se il bersaglio sono io
sei intelligente e divertente.
Oppure se ti trovo petulante  noioso, senza sostanza,mi diverto un pò
con una "tecnica" molto istintiva(sembra una contraddizione ma non lo è)
che io chiamo "Mcenroe"in onore di un genio che, anche se un pò all’acqua di rose,
faceva perdere staffe ad arbitri ed avversari(e tanto divertire me)e non dimentichiamo
che sapeva anche giocare,stupire, entusiasmare,rompeva schemi
(oltrechè le palle ma anche le racchette)
quindi,non mascherava inettitudine dietro a quella sua vena di follia.
Quelle cose che io non sono…ma simpatizzo??
(E mi piaccio,sì, quando mi sbriglio,
interrompo la mia tendenza all’analisi
e alla logica…
…sana innoqua,anzi curativa follia.)

Allora,SENZA PRENDERSI TROPPO SUL SERIO, se libertà è scrivere,
leggere,
è anche quella di piacersi non piacersi,
giocare o
farsi battute al vetriolo,
e non dite:"NESSUNO TI OBBLIGA A LEGGERMI"
perchè io leggo quello che mi pare
leggo anche libri  e ascolto musica che non mi piaceranno,
arrogandomi tutto il diritto di esprimere un opinione
o anche di cambiare idea
e io ,che non sono nessuno e centomila,
adoro quando mi fanno cambiare idea…
e dire…"AaaaPperò…"



Buona…anzi Bonaaaaaa…

No….non si può…
NOBLESSE OBLIIIIIIGE…
Poi io se non ho un bagno per handicappati
oppure insomma…qualche comodità…
…niente…
…ma vi devo dire tutte le mie cose private???

Comunque c’è chi se ne occupa con la serietà dovuta
al caso:
IL CESSO…QUESTO SCONOSCIUTO
fatevi un giro…
P7006

Images_10
Incompresa:quando faccio gaia ironia(dicesi anche prendere per il culo)

non mi capiscono…quando invece sto quì buona buona,a farmi i postS

miei…


L’ora di supplenza

Buongiorno(ambè…ognuno si sveglia a che ora gli pare…)
Buon Appetito/pranzo/primo-secondo-contorno-dolce-caffè-amaro
Per  chi è a dieta Buona Caprese e acqua vitasnella(sappiate che la caprese è calorica almeno quanto 2 cornetti Algida…allora perchè non godere…)

Buon Pomeriggio,pennichella,semafori rossi,lavori in corso,
Babbi Natali inquietanti a spenzoloni da finestre
Han licenziato la maestra che ha detto ai bimbi
che Babbo Natale non esiste -Oh Oh Oh
Ma chi lo spiega a stì bambini l’esercito di Babbi Natali- Oh Oh Oh
che fanno la Lap-Dance lungo pali nei terrazzi
o si arrampicano loschi sulle facciate,a 4-5 per volta
senza renne, poveracci, senza passare dai camini, ma dalle finestre
come  ladruncoli?
Glielo spiegate voiiiii???
Buona digestione…con "Uomini&Donne"…
(…spiegategli anche quello ai bambini
…e Beautiful,che c’è il semaforo giallo…
spiegate,spiegate…).

Buona incazzatura con il capo.Buoni Ninnoleggi a lavoro

Buon Dio, sì anche lui che è quasi Natale.

Buoni regali d’occasione che non ve ne frega niente,che inveite tutto il tempo sprecato ad afferrare cianfrusaglie a a caso,perlopiù inutili,e, non si sà mai, riciclabili,per gente che non ve ne frega…per la FORMA,
LA FORMA…almeno un pensierino, che non stà bene…
Buona forma e proforma
Buona Caccia

Buona Merenda
Buon pomeriggio
Buon Aperitivo
Buona cena a chi parla tutto il tempo
a chi dopo "Buon Appetito" dice solo…
"Spostati che non vedo la tv"
Buona tv…che non c’è mai niente
ma stanno tutti lì…

Ehiii…è Natale quasi…
Buon Quasi-Natale!

Buongiorno
Buon Pomeriggio
Buonasera
Buonanotte
Buon Domani…dopodomani
Mi porto avanti con il lavoro non si sà mai

Buon Truman Show A Tutti


Tanto pè parlà

Tanto pè parlà
Io sempre in dfferita,con il mio delay mentale…
Mi è tornata in mente una frase,sì letta su una delle mail multiple di questi giorni
ma in realtà usata anche da altri,in altri frangenti circa "il farsi pubblicità al blog"…

Mi si sono aggrottate le ciglia(tutte…ciglia e sopracciglia),labbrino inferiore in cerca disperata del fratello sopra
e con un grosso interrogativo sulla testa,
una faccia degna di Jim Carrey
e una frase da Albanese alias Alex Drastico…"Ma chi ma che cosa….machecazz…"
et voilà
Pubblicità,penso…"ah"

Ma scusate…mi son chiesta…forse lo stiamo prendendo per qualcosa(ma per cosa?)che non è il blog?
         Pubblicità?
Pubblicità è un  veicolo atto a far conoscere un attività…un marchio,un azienda… A SCOPO DI LUCRO.

Quindi ancora meno chiaro.Più nebbia,più accigliamento perplesso.

Ma io che ci guadagno dal blog?Dall’essere letta o commentata o meno??
Nel senso:che me ne frega a me?Che cavolo di motivo avrei di farmi pubblicità io come qualsiasi altro??

Ho goduto dell’aver conosciuto soggetti,che son divenuti lentamente fili del mio arazzo…
questione di feeling,qualcosa da dirsi,o semplicemente due risate allegre.E questo è assodato.

Ma pubblicizzarmi?E perchè?
Chi mi legge, mi legge.Chi non mi legge non mi legge e avrà certo di meglio da fare.
Io scrivo perchè è sostitutivo del disegno(ma è un altra storia,ne parliamo poi)…io scrivo perchè mi piace.
Pubblicità??
Chiariamo un punto.Potessi lucrare dal mio iniquo scrivere su questa paginetta e altrove non ci penserei 2 volte,lo farei.
Sarebbe bellissimo,cosmico-orgasmico.

Io quì scrivo al minimo delle mie "potenzialità"  non nel senso che abbia presunzione di "genio" ma che conosco bene il mio rapporto con lo scrivere.

Blog: penso-scrivo-pubblico tutt’uno,quasi sempre di getto.
Magari pensieri e riflessioni impigliati nella mente mentre esco,guido,lavoro
e liberati sulla tastiera appena possibile.
Come quando scappa la pipì e te la tieni,te la tieni
finchè non trovi il bagno…e che bel sollievo.
Ci sarebbe da tenersela apposta per arrivare a quel beato piacere…

Spesso,allo stesso modo,scrivo e non pubblico,scrivo perchè è così e basta,e a volte penso:"Bè…magari lo pubblico in un momento dove non so che scrivere…"
ma poi,passa il tempo e cancello la bozza oppure rimane lì,non letta a vita…perchè sensazioni "immediate" non riesco a riciclarle…come se dopo non valessero più…
non fossero più fresche,non appartenessero al poi,al dopo…

Scrivo e pubblico tanto che me ne frego della punteggiatura, correggo gli errori dello scrivere in fretta,in diretta:rileggo vedo un errore,correggo,ripubblico e così via.
Con la leggerezza e la frenesia che si mette in un bacio ad un amore nuovo,col disimpegno del non pensare al come e al poi…
…con lieve spensierata incoscienza,anche quando scrivo cose serie o dello strato più interno di me.

Non è un lavoro questo blog,nè qualcosa che ho voglia di "pubblicizzare" per essere letta dippiù.
Potrei fare megliolo sò-Con la meticolosità dei temi a scuola:mi affliggeva e mi affascinava il termine di tempo imposto alla mia prolissità
Scrivevo-limavo-correggevo.Come un disegno.Con un vantaggio.Le parole hanno più significati,sono ambigue e malleabili…


Mattoncini e lentezza

E dopo la carretta carica di corbellerie del post precedente,ragioniamo un pò.
Mi dici se ho ben capito,che hai paura un pò che il Blog perda il suo senso,quello di scrivere di scriversi,
di leggere,di leggersi…mi mostri titubanza e dubbi nel proseguire o meno.
E io ascolto,leggo,rispondo…ma guidata dalla paura di perderti,di perdere un pò di te?
Lo so che no,che la profondità di dialoghi,confidenze,tue sole,mie sole,la fiducia costruita mattoncino su mattoncino,pian pianino non si disperde nel vento,nel tempo,nella distanza e anche se dovesse sembrare diradarsi come nebbia,rimane viva,anche senza dirsi nulla.Io so che ci sei.E ad oggi ti dico che ci sono,
anche tra cent’anni e che le mie parole se allunghi la mano,le tocchi,non son fatte d’aria.
Sei una persona intelligente e così educata e discreta,con quella tua paura che hai sempre di disturbare.
Sei un giovane uomo atipico,riflessivo.Se ti racconto qualcosa,e,credo,avrai capito quanto son riservata,non sei mai retorico,non mi dai risposte affrettate da maschio,ci metti un pò dal cuore,un pò dalla testa,pensi mentre ascolti.Ascolti.
Hai dubbi.Tanti.E questo fa di te infinite aperture.Tanti svaniranno e lasceranno al loro posto punti di riferimento,agli altri seguiranno altri dubbi nuovi o tornanti e saranno il tuo evolversi,il tuo non essere mai statico.
Spero un giorno di imparare a dirti anche io "Ti voglio bene"in versione "live".


SARDEGNA

Non amo far polemica però proprio per la mia assenza totale di pregiudizi di alcuna natura,ci tengo a precisare.
Riguardo  al mio post su TENERIFE,non ho assolutamente niente contro La Sardegna e i sardi,per il mio cervello non avrebbe alcun senso…mi dispiace che sia stato inteso in maniera sbaglita.Ci sono alcune caratteristiche proprie di ogni cultura,che sfuma e a volte è diversità profonda tra paese e paese,regione e regione.Io sono toscana,questo non significa che trovo bello ad esempio che nel linguaggio nostro,come molti sanno c’è un uso comune della bestemmia.Indipendentemente dal credere o meno in Dio,lo trovo irrispettoso e anche brutto da sentire.Non condivido ad esempio la moda degli ultimi anni che basta dire tre cazzate in fila in fiorentino e sei un comico….a me Pieraccioni mi fa sinceramente cagare,è senza sostanza alcuna (per non dire poi di ceccherini che sa coniugare solo il verbo trombare) e della nostra cultura e tradizione dice ben poco,i film son tutti cloni del primo…mentre amo follemente Benvenuti,perchè è geniale,fa ridere e pensare e rispecchia la mia cultura,quella sagace,che si prende in giro,che è satira.La sardegna l’ho girata,mi piace molto credo ma credo  che sia innegabile che oltre alla Storia e le tradizioni che si incrociano(bellissime),c’è ad esempio una cultura del bere(lungi dal voler dire che tutti i sardi siano alcolizzati,a scanso di nuovi equivoci,come non tutti i toscani bestemmiano!!!),i genitori del mio ex,sardi,sua mamma detestava questa cosa,questo rito "tra uomini".Ad esempio una cosa che ammiro,non so se è un caso,la loro una famiglia numerosa:non un solo caso di divorzio,non credo che in sardegna non ci si separi,ma io ho trovato un senso della famiglia molto più forte,un senso di tutela dei legami.Tutto quì.
Non me la prendo quando mi enumerano i difetti e le chiusure dei nativi della mia regione,credo che ci sia una cultura,nel bello e nel brutto,che non accetto e approvo in toto,per il fatto,del tutto casuale che ci son nata…io soffro a vedere Firenze che un tempo scendeva in piazza,popolo di comunicatori e sommosse,cambiato…e già perchè la cultura anche cambia…stanno tutti a casa a vedere la tv adesso….
Così non posso capire cosa vuol dire avere un anima sarda,solo perchè non posso capire,cosa vuol dire avere un’altra anima che non sia la mia….perchè non sono io,sentirei l’altra col mio modo di sentire….esattamente come tutti….ma quì si cadrebbe in discorsi Pirandelliani e poi,"un se ne rile(v)a le gambe"!!!


E per finire.A grande richiesta:
"Chi vuol esser lieto sia,del domani un v’è certezza"
                           Lorenzo Il Magnifico(che poi era brutto…ma bruttoooo.O vìa.)