E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

Mi devi scusare…

...Ma sono arrabbiata.

E in questo momento non so/o non voglio contenere , ne gestire.

Non so di cosa vuoi parlare cosa è “Noi” che mi sembra così distante. Aspetto. Non ho fretta. Mi prendo il tempo per lasciare uscire questo acido da me, che corrode pensieri, umori, idee.

E mi domando appena, se  Io sono, in fondo,  solo una delle tante lettere e bigliettini foto e preghiere, ammucchiato tra gli altri, nel tuo mobile, per poterti dire che le donne ci hanno tenuto a te. Che a volte somiglia più ad ossessione che a ricordi affettivi (di affetti sempre negati)

Oggi sono davvero  disgustata da questo modo di vivere un uomo o una donna, una PERSONA, un “compagno”, che vedo intorno a me.

E che non voglio questo per me. E mi terrorizza. Paura che  si accoppia con orrore e genera rabbia

Preferisco la solitudine all’ipocrisia se la mia vita deve essere una bomboniera vestita di bugia, una vigliaccheria per compiacere l’altro e non perdersi…perdersi…E NON AVERSI… MAI.

Tutto quello che facciamo ha delle conseguenze, delle vibrazioni che corrono sottoterra e smuovono effetti tutto intorno. Ma certo, a molti ma basta aggirare l’ostacolo per non passare alla cassa.  E ogni mezzo sembra esser buono.

E mai,mai la responsabilità delle nostre azioni, delle nostre parole. Affrontarle noi stessi prima di negarle ad altri. Mai, a meno che non si decida di lasciare “A” per “B”. E passare ad una nuova bugia, un non volersi conoscere col vestito nuovo e diverso-

Eppure questi “giochi”  guidati da meccanismi più complessi e più perversi di un or gia, di un festino,tutto sommato sembrano essere il pane che nutre, la ruota che fa girare le Relazioni.

Così  il 40enne che poche ore prima spasimava per un amore lontano e sofferente e desiderato seppure infarcito di bugie, cose non dette, il combattente  dei luoghi comuni che le donne sbandierano sul maschio,  quello con una sensibilità diversa, udito affermare il suo disinteresse per storielle di passaggio,se la spassa e poi si accoccola con sentimento, davvero, senza ironia,  con la  prima “passante”.

Non ce l’ho con te.

Ma penso che anche tu potresti comportarti così al pari degli altri. Probabilmente peggio

A nessuno si chiede di essere perfetto. Ma Vero sì. Io lo chiedo.

E questo mostrar di sentimenti e sensibilità fuor dal comune che poi vedo tradotto in menzogne ed incoerenze continue mi nausea profondamente come un cattivo odore di fogne, di tombini, nel caldo umido di questa ‘estate ancora in corso. Come i lavori.

Io non sono “candida” e non sono perfetta, ma sono me, che ti piaccia o no e se questo porterà a perderci, corro il rischio.

In questo momento sento il bisogno di “semplice”,  di “pulito”, di trasparenza con la probailità, messa in conto, che non possa piacermi quello che vedo.

Io trovo così grandioso scegliere di percorrere un cammino con una persona e volerla e volerla CONOSCERE, che non ti basterà una vita intera per farlo.

E non accontentarsi di avere qualcuno vicino, ricordarsi il suo compleanno, le sue allergie e qual’è il suo colore preferito, farle una foto e rimanere con quella in mano per anni senza accorgersi che nel frattempo l’oggetto del ritratto è cambiato, il suo colore, il suo modo di leggere il mondo è cambiato, evoluto, regredito…ma non è statico…non siamo fermi. Ed  essere curiosi e interessati. Quel tipo di AVERSI mi interessa.

Poi so che ci sono cose più importanti e tanti altri pensieri adesso, ieri, domani. Questo lo sò.

Lo so perchè me lo dici sempre.

Un bacio (arrabbiato)

Ubik

Annunci

Una Risposta

  1. ok, ti scuso, ma ora basta…
    e mi bidoni sempre!ecco.

    6 settembre 2010 alle 11:43

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...