E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

Hay No Fantasia

Non ho fantasia. eccola là. dovevamo arrivare anche a questa verità, prima o poi.
E la mettiamo nella lista dei discorsi con se stessi confessabili, sebbene non affatto frivolo o privo di importanza.
Non ho fantasia. Non ho la fantasia, quella che ti fa creare un disegno tutto dalla tua testa, che non prenda spunto da qualcosa, per questo e per altri motivi lo abbandonai. Copiare era molto facile per me. Creare, meno.
O quella che ti fa scrivere pagine e pagine, legate da un senso, una storia. Che non ho. Che vorrei.
Dovrei metterci del personale per sopperire alla mancanza di inventiva. E questo proprio non riuscirei a farlo.

Ho fantasia linguistica (e non parlo di sesso orale) solo se ricevo imput.
Se trovo un giocatore intrigante che mette la monetina, cattura la mia attenzione, possiamo giocare a flipper, tenendo una “porta” per uno, con grandi soddisfazioni ed effetti sonori e palline multiple e punti.
E’ un brillare di luce riflessa. Un finto egocentrismo.
Ma di mio, se manca la scintilla, l’accendigas, il sole che colpisce lo specchio , io sto ferma.
Azione-reazione. Altrimenti, ozio. Ma non è inerzia.
Forse sono più vuota dentro di quanto pensassi.

Annunci

4 Risposte

  1. adiade

    hai detto bene, ti manca l’imput, anch’io sono cosi, e a volte mi reputo una superficiale…..
    crescendo ci si migliora…..
    un abbraccio…Ade

    14 ottobre 2009 alle 08:24

  2. NoFantasia?
    Necessità di Imput?
    NoCreatività?
    Ozio?
    Inerzia?
    Non saprei nè potrei nè voglio pronunciarmi.
    Ma sicuramente non sei vuota, no, VuotoNO,
    quindi VotoNo.

    14 ottobre 2009 alle 14:11

  3. Fortunatamente le funzioni mentali, fantasia ed intuizione comprese, possono essere allenate..esattamente come i muscoli.
    Hai mai visto nascere un uomo con l’addominale a tartaruga o la capacità di andare in bicicletta già chebbell’e pronta??
    No.
    Quindi non parliamo assolutamente di animi vacui e frivoli!!
    Ad esempio…quadretti con delle presine…
    A me non sarebbe mai venuto alla mente!
    🙂

    23 ottobre 2009 alle 20:55

  4. sarah

    Servono empre gli stimoli esterni, a tutti, guardare, ascoltare annusare, poi dai tuoi post non si direbbe

    7 novembre 2009 alle 12:48

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...