E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

Pelù Ieri

 

“Se una pera, come si dice in ‘Trainspotting’, equivale a fare l’amore moltiplicato per cento, io preferisco moltiplicare per cento le volte che faccio l’amore.”
Piero Pelù

 

In Piazza, a Gratis, alla fine c’era un sacco di gente.
Si sà , i vecchi son curiosi, come i gatti.
Ti giri e ti chiedi: “che minchia ci fanno tutti stì anziani a vedere Pelù?”
Poi dopo i primi 5 minuti di “riscaldamento” del Fenomeno, ti giri e non ne vedi più uno.
Fuggiti o deceduti sul posto . O…pogati…
Che dire ? Non sò se è sciocco, perchè si da per scontato che chi canti sia intonato(ma lo è?)  ma, prima impressione, per me, che tra l’altro, i Litfiba(vergogna!) non li ho mai visti live,
è che sia una delle voci più intonate che ho mai sentito.

Il mio orecchio, profano o meno, l’ha avvertita così.
Poi si sà, la gente voleva le canzoni vecchie. Pelù Brizzolato.
Pelù non nasce dalla strada, ma di certo è poco “domestico” .
Data l’anagrafica (anno ’62) mi complimento, davvero.
Personalmente rimango pure delusa quando lo vedi in giro tra i canali e gli escono pure delle cose sensate dalla bocca.
Infin, quì lo dico e quì lo nego (dieci anni fa avrei riso di una dichiarazione del genere) però è piacente, piacione, gatto, leader . Simpatico.
Il tempo è stato gentile con lui.
E’ uno zingaro (anzi ZINGANO) pulito.
Pensare che a noi facevano male i piedi dopo mezz’ora.
Comunque se quelle 100 volte d’amore, le fa con la stessa energia …bella “giostra” !

 

Annunci

10 Risposte

  1. Meno male che hai detto che non saresti riuscita a star dietro a 2 blog. Pelù è energia pura, chissà magari anche sulla “giostra”.

    Per commentare il Divieto d’accesso ci vorrebbe un ulteriore blog, mi sembra un tantino parziale, ma una verità l’hai detta: le vigilesse stronze.
    Jean, un pesce in bicicletta.

    2 settembre 2008 alle 13:51

  2. bb

    voglio salire sulle giostra!!!!!
    pero’ non abbiamo “pogato”con i ciovani!..la prossima volta ci si allena prima di un concerto..

    2 settembre 2008 alle 13:56

  3. Vero…i pogatori…io non ti avevo avvisato, che sei impressionabile, potrebbero provocare in me istinti omicidi perfino maggiori dei parcheggiatori (abusivi e non).

    Fai te.

    Ti volevo anche chiedere ieri(poi ho dimenticato) ma da voi, “TE” invece che “TU”, si dice? E dagli altri ? Ari? O è una cosa solo nostra?

    2 settembre 2008 alle 14:13

  4. bb

    per quanto mi riguarda..E’ SOLO VOSTRA..MALEDETTI TOSCANI!
    dopo un certo panico iniziale durante in quale ci immaginavo sommerse tra i calci dei ragazzini..l’istinto omicida l’hanno scatenato anche a me,la prossima volta,oltre che allenarci..ci portiamo pure la mia bellissima mazza da baseball..e cosi si prova anche il lancio del reggiseno verso il palco!

    2 settembre 2008 alle 14:26

  5. ma questa domanda ti sovviene dopo un anno e mezzo di convivenza con l’irpina? certo se te la sei ricordata e conservata per il giorno dopo la risposta un pò ti preme… Ebbene si! anche da me spesso si usa il thè al posto del TU…
    Scusa questa cazzata mi è venuta proprio male… non sono brava come jean.
    Visto che siamo in vena di domande, ne prude una anche a me da un pò. Ma il gianduiotto non è di Torino?!?
    Sottolineo che ho letto anche il post. ma su pelù non ho considerazioni in merito. Rimebro ancora Bologna, l’MTV day e l’irpino o partenopeo che urlava PIEROOOOOOO PIEROOOOOOO, nelle mie orecchie e indossava un paio di corna. In effetti, proprio un gran cornuto, si!

    2 settembre 2008 alle 15:14

  6. ubik

    Se vuoi, ti ricordo anche l’irpino(sicuramente giù di lì) ubriaco che stav in piedi sulla seggiola a vedere la Bandabardò, dove ho sfoderato tutta la mia classe. Infatti l’ho finita. Ora calci come se piovesse nel caso qualcuno ci avesse la brillante idea di buttarmisi addosso.
    BB, io alzo e tu tiri ? Oppure tu alzi e io tiro?
    In ogni caso opterei per un reggiseno di Giusi: impossibile sbagliare mira, ricopre il palco, anzi, rischiamo pure che Piero ci denuncia per tentato soffocamento…

    2 settembre 2008 alle 15:31

  7. bb

    scusate eh..ma il più delle volte gli IRPINI si contraddistinguono per eleganza e discrezione,gli esemplari di cui parlate,nessuno me ne voglia,ma di certo erano PARTENOPEI,più grezzi a volte,e spesso selvaggi.anzi,al concerto della BANDABARDò,posso con assoluta certezza affermare che trattavasi di esemplare Partenopeo visto che io c’ero,e prima di lasciare andare via Ubik ho tremato per la sua incolumità..

    cmq..io sta storia del tu e del te o del the non lho capita..nel senso..ma che ve ne frega?!non mi starai mica facendo uno studio antropologico?!

    2 settembre 2008 alle 15:40

  8. bb

    ps..cmq lucrè..io alzo!

    2 settembre 2008 alle 15:40

  9. Sempre che non lo si arroti in una rotonda… 😉

    2 settembre 2008 alle 19:01

  10. Anche io mi sono perso i Litfiba Live….

    Un abbracci, a presto!! 🙂

    2 settembre 2008 alle 22:09

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...