E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

Nel mio sogno

 

confuso ed etilico, ho fatto l’amore con una pescaPesca

PescaPesca

 

Ma io non voglio sognare, voglio vivere la mia vita

2 Risposte

  1. adiade

    mihhhhhhhh sei messa male, era meglio un mango!ihihihi.scherzo, un bacione Ade

    1 agosto 2008 alle 11:54

  2. Se può essere di qualche consolazione, almeno il periodo dell’anno è quello giusto…

    2 agosto 2008 alle 16:59

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...