E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

Lunedì

05_tomorrow_web

Certi momenti mi grido dentro: “nonnònnò. No, ho detto di no.”
Certi momenti, davvero mi dico:
“che cavolo sto facendo, no dai, no. Eh no eh? Non va bene, non ha senso”

Poi certi momenti butto lì istintivo un bel :
“Vabbè, dai, chissenefrega”. Tutto All by myself.

Tu dici “Lasciare lo spazzolino nel bagno di una donna è un brutto sintomo…non va bene”
Io dico : “lo brucio appena esci…” Li compriamo monouso…
Però stamani ,intorno al tuo letto,
(che a me sembra immenso
e quando mi sposto nel buio perchè ho bisogno di spazio
mi sembri lontanissimo)
stamani, ho tracciato il territorio. Col mio pigiama.
Poi, ipocrita che non sono altro, prima di uscire ti ho detto, fintamente distratta :
“Se ho dimenticato qualcosa, brucialo!!”
Tu qualche ora dopo mi hai chiamato per dirmi che potevi fare un falò in salotto con tutto il qualcosa
che ho lasciato in giro.
“Bè, la prossima casa prendila col camino.”
Tu hai i tuoi problemi con la candeggina e stai decimando il tuo guardaroba.
Io tengo a bada da giorni un mal di testa che tenta di sfondare.
L’ho riconosciuto, è uno dei miei. Lui aleggia, io gli ho dichiarato guerra, sono armata fino ai denti.
Nel tuo letto ho sognato male, dormito a tratti.
Io volevo vedere Montalbano, e sonnecchiavi, ma non in tutte le tue parti.
Tu hai un’attività ormonale che fa seriamente concorrenza alla mia.
Io stringo i denti, per tutto questo periodo, che deve, deve finire.
Non ho più la testa libera, ed è tutta piena di bollette riamaste indietro e sono pensieri che non voglio avere.
Tu ricominci. Bravo. Non l’avrei mai detto quando ti ho incontrato.
Mi sembravi una locomotiva su un binario, che fa da anni la solita tratta, convinta che sia giusto così.
I segni d’acqua si somigliano tra loro. Non te l’aspetti mai, poi san rovesciare il tavolo lasciando gli astanti a bocca aperta.
Si prendono pure il torto con un alzata di spalle, se sanno dentro di aver ragione.

Annunci

3 Risposte

  1. sono in ufficio – hihihihihihi – silenzio – ridacchio interiormente…
    mi pieghi quando fai questi atti!

    11 febbraio 2008 alle 14:59

  2. red

    ed è solo lunedì… come sarai venerdì…

    11 febbraio 2008 alle 16:22

  3. bb

    ciuf ciuf

    12 febbraio 2008 alle 14:35

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...