E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

Non sempre mi va di essere chiara

perchè le parole sono una coperta nei quali suoni e sillabe io mi avvolgo.
E sono ben meglio di quei pladdini di pail, euro4,99 di Ikea,ok?
C’è più ampia scelta di colori e sfumature. Puoi buttarle in lavatrice a 90 gradi le parole, loro non se la prendono, non si infeltriscono, almeno le tue, quelle che dici per te. Tuetuetue.

Poi ci sono quelle che ci legano agli altri. Ed è un altro paio di maniche, fonte di beghe infinite e di malintesi.
Le parole dette. Ma anche quelle accennate e velate, che tastano il terreno.
Che non sai bene nemmeno tu che direzione vuoi dargli o come arriveranno.
A volte esagerano i pensieri. Oppure non somigliano minimamente a ciò che senti.
A volte proprio non si capiscono.
Io, appena si tocca il terreno(specie se teorico) della sfera affettiva mi faccio nebbia intorno, diramo il sentiero, lascio sassolini per non perdermi. Ma poi mi perdo. Non so chiedere e non sò dire.
Non mi viene naturale dire, spiegare CHI sono perchè mi par ridicola la gente che stende lunghi ritratti di sè:
"Io sono così e cosà(sono cosìecosà!)…"
…mi fanno ridere come le fatalone che accavallano le gambe. Allo stesso modo. Quando ci si vuole sottolineare, va a finire che vien fuori una buffa caricatura di se stessi, nel migliore dei casi.
Nel peggiore, una deforme, patetica fotografia.
La mia specialità? Non si vede? parlare, parlare e non dire niente. Regina dell’Omelette.

Messaggi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...