E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

“Io amo lei” Diaframma

"Dentro di me c’è un isola dove non ho mai sonno
e dove vado senza provare alcun dolore
vieni a vederla con me, questa notte con me…"

Annunci

2 Risposte

  1. Dyo

    Facciamo che me la presti?

    18 ottobre 2007 alle 02:15

  2. non si presta l’isola,ma casomai si da in affitto..qua si fanno solo bisiniss!

    18 ottobre 2007 alle 23:46

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...