E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

La lotteria

Houseofnonsense

Forse erano le incoscienti insensatezze.   
    Torno indietro per cercare le cose che tiravan via battiti al cuore, che sfoltivano i pensieri e tenevano, fermo e sospeso ad un filo il tempo un istante per poi  lasciarlo scorrere via.
Bè, deve essere un bel pò che un uomo non fa un insensatezza per me.
                           Spensierata spontanea leggerezza.       
        O solo la noia mi fa venire certe idee.                                    O Cercare una ragione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...