E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

In The Evening

124742632_af4f485f18_2

Un urlo tace dentro(si lancia contro le pareti e non trova pace)…è quella cosa poco musicale lì?
L’OSSIMORO?

O le apparenti contraddizioni mie e del mio alter-ego?

Eppure noi ci sembriamo così…rettilinee…

Certo tra me e un trentenne di trent’anni fa, mica tutta questa differenza…entrambi ieri mattina in auto abbiamo sentito l’ultimo singolo di Paul McCartney. Lui(il trentino dei settanta)si è beccato forse più qualità, io la  rendita del Beatle, in fondo è pure giusto per chi ha seminato bene.
Spero di non dovermi trovare a sentire djaxl tra 30anni in auto…

Annunci

3 Risposte

  1. Il gatto è identico alla mia gattina, in particolare stesso sguardo spiritato/curioso/chièchesipermettedidisturbarmi!
    PS:imbrattala quella parete, l’urlo potrebbe trovare pace e sfogo!

    18 maggio 2007 alle 18:04

  2. tra trent’anni tu starai ancora sentendo i beatles. o i led zeppelin. o comunque cose serie. con buona pace di jax o di chi per lui…

    18 maggio 2007 alle 19:03

  3. Beh.. sarebbe una cosa molto spiacevole non solo per te ma penso per tutti.
    Perchè vorrebbe dire che dj-ax chissà dove sarebbe finito, in compenso AXL rose, ex dei guns n’roses sbarcherebbe il lunario facendo il dj…

    BRRRRR……

    20 maggio 2007 alle 17:54

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...