E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

5? 5000!!!

Images4_4

Cose che non sapete di me?

1: Che io non sono un libro aperto, se non sulle mie linee di pensiero.
Sono molto riservata ed è possibile che anche gli amici più cari non sappiano molte cose che mi riguardano, che comunichi loro un problema, solo, e non sempre, dopo che l’ho risolto,(anche mesi dopo) o che non sappiano se frequento o esco con qualcuno, senza nulla togliere al valore assoluto che do all’amicizia, che fino ad oggi si è dimostrato il sentimento(sarò fortunata) più solido e vero dove ho affondato le mani.
E’ il mio modo di essere, la mia lentezza , seguire il mio ritmo, pertanto non tolgo niente, casomai aggiungo.
Loro sanno che non sanno, non è un segreto, non mento. Detesto le bugie
Ed è  aspettarsi e rispettarsi, priva di possessi, umana,  legata solo dal piacere di stare insieme, la mia amicizia…è la mia libertà, la stessa che concedo agli altri.

Ho capito molto giovane che se io mi portavo i problemi fuoricasa, sarebbero stati sempre lì,e non solo sarebbe servito a ben poco, ma le persone mi avrebbero visto anche "per quello" e io non volevo nè filtri, nè alibi, nè essere vista attraverso scomode lenti, volevo che vedessero Me, i rapporti umani per me sono importanti. La gente mi piace davvero.

2: Lasciamoci pure andare a battute da "simpatici" umoristi e increduli,tipo che non spendo niente e sono di fuori lo stesso ma non ho mai fatto uso di droghe di nessun tipo e natura.Generazionalmente a quanto sembra,anomala, non ho questo riscontro nemmeno tra i più "puri" dei miei amici.Non sono contro, ognuno fa con il suo.
Non ho frequentato il circolo parrocchiale per intenderci, (con me la religione cattolica ha chiuso da l’ultimo anno delle medie, quando è divenuta facoltativa), solo che le droghe non hanno mai esercitato attrazione su di me. Io DEVO essere presente, perfino alla Noia. Non ammetto perdita di controllo(non la mia).

Non sono contro le droghe nel senso che ognuno si sfasci come crede, o faccia le esperienze che ritiene necessarie, non nego che però se ti trovo fuori di testa a guidare una macchina o a
includere nelle tue scelte vite altrui, per me la patente non la
rivedresti più nemmeno in sogno e propendo per pene ultra-severe in questo senso.

Alla base della mia scelta credo che ci sia un mio principio "radice" che è il fastidio più che la paura verso qualsiasi tipo di dipendenza, che sia nutella o cocaina,alcool o anche da persone(una delle più pericolose perchè ufficialmente poco riconosciuta)  cose…sono poco tollerante anche verso chi ne ha over 30, perchè non le trovo allora più nemmeno relegabili ad un periodo della vita, giustificabile, sarà uno dei miei limiti,  negli uomini poi ben poco o niente ammetto certe debolezze.Non queste.

3: Sono il genio del "fai fare a qualcun’altro ciò che dovresti fare tu"(Murphiana, dunque).Quindi se vi invito a cena potreste trovarvi a cucinare e lavare piatti.E la mia destrezza, e degna di un gioco di prestigio di Channing Pollock, (nemmeno guardandolo a rallentatore si vede il trucco(io ho provato da giovine)), sta nel fatto che vi troverete sorridenti ed ignari a svolgere i miei compiti.Non sò nemmeno io come faccio: io a farmi la doccia "veloce" e tutti lì, musica accesa, indaffarati,confusi&felici ai fornelli.
Questo si estende un pò a tutto ai lavoretti di casa, meccanici, elettrici,"Vieni ti faccio vedere come si fa,mi fai compagnia"…e come per magia, tu ti ritrovi a portare per muri il filo dell’antenna con la pistola al silicone e io?Io…faccio un caffè!Quello è compreso nel servizio. I buchi nel muro con iltrapano però li faccio io, non mi fido…mi fanno delle tane, questi "operai"…!!!

Nota:
Una volta la mia specialità era far portare buste, oggetti, valige agli altri.Nella vacanza Portoghese 2000 in ogni foto lei compare con il cavalletto della MIA macchina fotografica…però ho smesso e per redimermi porto io il bagaglio delle mie amiche(maschi si arrangino).

4:  Che quest’anno, facendone anche abuso ho imparato ad usare la parola Egoismo.Ci si crede sempre immuni da certe caratteristiche, "longanimi e benigni", mascheriamo tante azioni puramente a proprio interesse mentale (la materia, almeno a me non mi riguarda in questo senso), le vestiamo di amore verso il prossimo, mentre spesso non lo sono.Lo faccio, lo fai, lo facciamo.
Non ho mai usato prima del 2006 la frase "Sono egoista", sembra una banalità. Per me è una nuova verità. Imparare anche a metterlo da parte quando è possibile il dirompente ego.

L’abito preferito del mio egoismo spesso si chiama pigrizia.

5:Il mio gotha delle frivolezze: Detesto i film Western (non so se John Wayne è morto di vecchiaia o per le mie invettive),eccezion fatta per quelli che "contengono" Bud Spencer&Terence Hill,non vi esca  la frase "che schifo" a tavola, e poi lo zapping(ma tanto anche la tv), mi infastidisce chi ha l’abitudine di toccare mentre ti parla e qualsiasi gesto, anche piccolo,che sia manesco. Bevo dal bicchiere(o bottiglia, forchetta, quello che è) altrui solo se ho moltissima confidenza, e mi irrita la poca logica dei pc che ho disimparato con piacere da quando ho il Mac.

E il mio sogno impossibile sarebbe essere candidata a Miss Universo(la nazione mi va stretta,eppure le monde) per poter pronunciare anche all’esposizione dei desideri la frase :

"Io Vorrei la pace nel Mondo"

Annunci

5 Risposte

  1. Ciao,
    tu rischi che con questa tua descrizione qualcuno s’invachisca di te… io sono sulla strada!!!
    ah ah ah ah

    cmq la frase da dire a miss universo è veramente bella!!!

    ciao ciao

    29 gennaio 2007 alle 12:40

  2. bb

    ahahah..ti ci preparo io x Miss Universo..lezione di style,portamento..ASS ASS..libro in testa,spalle dritte,petto in fuori(aè..qua è un bel problema)..e via verso la scalata..
    🙂
    LOVE & PEACE!!!

    29 gennaio 2007 alle 13:30

  3. io

    invece di citarmi bruce..trovami il postino..thanks..
    anzi..
    WILMAAAAAA…passami la clavaaaa..
    preistoria..non ci sta niente da..si ritorna sempre indietro..voglio vedè quando cazzo imparo..e cmq..niente va..

    29 gennaio 2007 alle 14:20

  4. “Everybodys got a hungry heart
    Lay down your money and you play your part”

    29 gennaio 2007 alle 19:07

  5. sei un minestrone di mille cose buone che da un risultato eccellente. che ci puoi fare? pensa che il minestrone non mi piace, ma a te un morso lo darei!
    😉

    3 febbraio 2007 alle 11:36

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...