E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

All My Loving

Ancora zia per qualche gg.
L’ozio, il mac, il giardino, i portici, l’ulivo.
Il pattinaggio,
cantare in macchina
Le conversazioni con i bambini.

I cartoni,il latte, le fiabe…

Prima stai tirata…per non passare per idiota,poi dopo un paio di giorni
ti sorprendi a raccontar loro, sotto gli occhi di parenti e amici,
storie rivedute e corrette, che i tre porcellini erano quattro:
uno si chiamava Giorgio, faceva i rutti e diceva :
"Caccamolla!" a tutti quanti.

E il lupo cattivo?
Una "montatura storica"
era un povero diavolo…

l’inizio della fine
delirio divertito
Poi l’hokey, e convincerlo(senza troppa difficoltò,ma temporaneamente)
che un Chupa Chups è certamente più saporoso
in bocca del suo dito-Linus…

E lui:
La copitta(la coperta-Linus)
L’ilicottino(elicottero)
"Da grande farò il Cabariniere"
(sìssì,forze dell’ordine, per ora regna il caos delle parole inventate)

Ma educato:per favore,grazie,Spasiba

E i baci? centinaia.
Prendere dodici kg di bambino e tenerlo in aria solo sopra la tua testa mentre lui con un braccio dritto avanti a sè e uno dietro(proprio come l’originale), grida:
"Superman!Superman!!"

E quando esagera, abbassarsi e sussurrargli all’orecchio con tono minatorio:
"La zia(che sarei io) sta per arrabbiarsi.Parecchio."
E il signorino rientra nei ranghi.
E poi Sofia, bella come il significato del suo nome,prima di dormire:
"Zia, ti voglio tanto bene".
E ancora il giardino.Collinare.
La bellezza intorno,
il legno..
legno nelle travi
bellezza negli occhi
E la sera il bagnetto a tutti e due
con preavviso:
"Non puoi tuffarti nella vasca Giò…
…e ricorda, il bagno devi farlo tu,non io".
Appunto.Se n’è dimenticato.
E lo sciampo, asciugarli,il fono seduti sui mobili del bagno
le luci basse,
la radio accesa
e poi
e poi…
l‘incontenibile leggerezza dell’essere
che avvolge le ore e i giorni in abbracci.

Annunci

Una Risposta

  1. una zia perfetta!

    19 gennaio 2007 alle 17:16

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...