E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

Umore in salita…

…sappi tu…meglio non porsi domande e prendere l’attimo!!!!!

Oggi a pranzo dalla mamma…così pranzo ogni tanto,visto che la vita da single ha un lato oscuro che si chiama "Frigo Vuoto&Fornelli Immacolati.

              "Risotto Radicchio&Funghi".

Poi caffè ,almeno 2,mia mamma me lo fa mezzo d’orzo però…
Dunque sono tornata a casa con:

-Tre limoni talmente grandi dell’albero casertano della vicina,ma talmente grandi che non si tengono tra le mani.

-Lo Cherry,sempre produzione della vicina che è da 50 anni a Firenze,ma parla il suo variopinto casertano,che "Non tiene la penna"come dice lei eppure è bello parlarci,saggezza popolare e intelligenza,la riprova che non è la cultura a renderci "pensanti".
Dove abita mia mamma,il condominio nel quale sono cresciuta,stavamo su e giù per il palazzo,con tanto di porte aperte con altre 2 famiglie che conosco meglio di tanti parenti.

8830422479_1
Un libro:"La Fine E’ Il Mio Inizio" che la mamma ha appena letto.
Mollerò i libri in corso che non riesco a leggere per riprenderli
poi e leggerò questo libro di Terzani che parla al figlio
della sua vita(certo non statica).
Credo che lo comincerò stasera.
Un uomo,un viaggiatore, profondo conoscitore dell’Asia,un giornalista.
Qualcuno ricorderà "Lettere contro la guerra" pubblicate a seguito dell’11 Settembre ed in risposta delle invettive di Oriana Fallaci sul mondo islamico.
Di lei non ho volutamente parlato…di lei,schiva e riservata sul suo ultimo giro di vita,ho pensato che forse il silenzio sul suo sipario abbassato sarebbe stato il più gentile omaggio-non-omaggio e non lo farò adesso.
Difficile schierarsi. Difficile,ascoltando ragioni addotte da persone(e non personaggi)vive ed importanti che nella vita si sono esposte e messe in gioco e han "ballato" con tutto il loro essere,ogni loro giorno. Anche se in direzioni diverse,i loro diversi occhi han visto susseguirsì di tanti eventi,non filtrati dalla tv. Che non si sono mai abituati,assuefatti a vedere "morte" all’ora di cena,tra il secondo ed il caffè.
Certo è che la mia indole mi porta a cercare vie di pace…ma "il coraggio delle idee" ha da sempre la mia più intima ammirazione.

Annunci

3 Risposte

  1. QUANTO MI PIACE IL TUO MODO DI PENSARE MAMMA MIA… HO NOTATO IL TUO SILENZIO A PROPOSITO DELLA FALLACI E L’AVEVO INTERPRETATO BENE.

    COMUNQUE DAI MI PERDONI PURE TU??? DAAAI… ;-p

    19 settembre 2006 alle 15:26

  2. Silenziosa, anke io. Non voglio essere fraintesa quando si tratta di persone come lei e quindi evito di parlarne. Sono d’accordo anke con il coraggio delle idee ke però avrebbero fatto bene tante volte a rimanere nella sua testa, ma non per skierammenti o altro, è ke ci sono modi e modi ed il suo non mi piaceva.
    Terzani invece lo adoro, adoro modo in cui ha vissuto e amo leggere i suoi racconti. E poi anke tu mi piaci come scrivi!
    BACI

    19 settembre 2006 alle 19:09

  3. Sappierò?!

    Sappieremo.

    Sappievole.

    Sappiente.

    Saporito.

    Sapone.

    Sappo.

    Satrapo.

    Sacro.

    Sarcofago.

    Fago?!?!

    Sì, ho fame…

    19 settembre 2006 alle 20:04

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...