E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

Non-zo

"Tu sei molto bella invece
e di una bellezza che non si compra o si aggiusta
perchè è dentro dove nessun chirurgo arriva."(W)
(Ovvero come un uomo disinteressato,ma cosa dico,più che un uomo,un socio può ammutolire la sottoscritta-e non è facile-per quasi 15 secondi)

Tra 100 altri pensieri del tutto terreni e pratici,di un periodo materialmente difficile,ma anche distratto,anche non-zo…si fa strada un pensiero sopra gli altri:E quindi che fare…?

Magari rovinare
l’atmosfera,non è difficile,sono una maestra io,basta non essere me
stessa 5 minuti,calarmi nel ruolo criptico della chiusura nel guscio
della stronzaggine.

Che fare?Aspettare?Che magari le sensazioni e il "nuovo"sfumano da sè e questa cosa si  trasforma in un altra cosa,bella,ma decisamente di altri colori…

…oppure distrarsi?Ed è un periodo che le distrazioni non mancherebbero.Per un anno io e gli uomini non ci siamo cagati quasi, reciprocamente.Perchè quando dentro non ti piaci, quando fuori non ti piaci, si annusa nell’aria e si prendono distanze e tu non piaci.
Ora il risveglio di interesse dall’altro lato.Io guardo grandi occhi pieni di uno sguardo ebete,come ieri pome,l’orso antipatico per telefono che è venuto a ripararci il forno a lavoro e disponibilssimo-dolcissimo versione live.Pure carino.Lo guardo e penso:
"Sì,ma se mi guardi,se oggi brillo,non sei tu la causa…quindi che ti devo dire…?Ti ricambio lo sguardo ma non troppo…magari per cibare il mio ego…ecco".

L’ambiente sociale,gli operatori,persone con ancora valori,oasi di non-comuni particolari,ragazzi affascinanti che rinunciano alle comodità per fare qualcosa in prima persona,goccioline di plancton per il mondo.

Non mi nego che strani esseri rappresentano attrattive e curiosità e che il caso vuole che da un pò si conoscono uomini divertenti e intelligenti(ehi ma dove eravate finiti…?) che danno cenno di apprezzarmi per la mia testa(anche perchè il resto a parte 2-3 punti gioco forza,non è un granchè),un pò come qualche anno fa, prima che cambiassi io probabilmente perchè avevo la sicura brutta, certa sensazione che trovavo gente che voleva situazioni orizzontali,che quindi avrei potuto comportarmi da Manuale Dell’Oca Perfetta e non avrebbe fatto differenza alcuna,ma mi hanno bocciato in materia…Robi mi "confortava" dicendomi:"Che ti aspetti a 30 anni di uscire con uno la sera…per cosa?Il mondo gira così".

Bè mi fa venire in mente Mister Bic…il re dell’usa e getta…lamette penne e quant’altro, a anche persone,  emozioni, la curiosità che ci rende vivi…il rispetto,sì,dovuto anche solo perchè sei una DONNA.

E per citare un premio nobel,quello de "La lingua salvata",Elias Canetti:"Non andar sempre fino in fondo,c’è tanto in mezzo!"

E a me quel mezzo interessa.

Uomini che gli da non poca noia che molte molte(ma molte…è loro che spesso fa comodo trovare altro per sopperire alla loro perdità di identità) di noi sono pensanti,che camminano da sè da sempre,che non hanno "bisogno" di un uomo a fianco.Casomai ne hanno voglia(e a me è mancata pure quella), per condividere, per costrure castelli in aria e insieme mescolarsi ad un mondo fatto di gente,la gente che scegli tu.

I pochi scatti di simpatia che ho avuto in questi due anni non sono stati corrisposti,e siccome non ero abituata(abituata male si vede)il mio ego si è preso una vacanza e dedicato solo ad affetti meritevoli.

E poi…?Poi non sò perchè come dice una canzone "La felicità si racconta sempre male",perchè tutto è ignoto e affascinante,perchè nella testa i pensieri si scavalcano l’un l’altro,coprono distanze e tornano, a volte immutati, a volte confusi, spauriti, a volte si svegliano in piena notte dopo un brutto sogno allungando una mano,afferrando un cuscino per stringerlo e silenziare i battiti cardiaci…

…Non sò…dire non sò…sospesa e inafferrabile,viva,sto bene anche se fa paura…

Annunci

4 Risposte

  1. bisogna che credi in te. che senti che tu sei a posto e basta. vedrai che un uomo busserà alle porte del tuo cuore… ne sono sicuro socia!

    p.s. grazie per il messaggio di ieri sera. non ero solo e non ho potuto rispondere, ma grazie

    17 settembre 2006 alle 09:26

  2. Suona il citofono, nessuno risponde.

    Squilla il telefono… niente, nessuna risposta.

    I vicini notano la sua assenza, ma troppo tardi. Facevano orari differenti..

    Sul giornale si legge.

    Trovata dai vicini avvolta dentro il suo bozzolo di stronzaggine… Ormai non c’era più nulla da fare.

    Il cane però era in salute.

    ;-P

    17 settembre 2006 alle 11:51

  3. Periodo di stasi con sentore di rinascita…finalmente!
    Vai così…..

    17 settembre 2006 alle 13:28

  4. sei grandiosa

    17 settembre 2006 alle 15:07

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...