E così sui binari in tondo gira, illudendo la ragione, questo trenino a molla che si chiama cuore (Fernando Pessoa)

Stasera,si è alzato un lieve vento,che accarezza i campi coltivati…e me.

Sono andati altri centimetri…e ora seduta davanti allo specchio,le lacrime scivolano e ci si analizza un pò…cominciano le fisime della mente?
Ora cominci a non piacerti sul serio?
Questi due anni vagabondi nel cuore,pieni di gioia,quanto di dolore.
Bè quei chili presi,sempre il solito giochino.Diventar brutte,non essere guardate,tanto da un pò,non faceva più differenza che tu avessi un cervello o meno,la tua ironia,il tuo presuntuoso intelletto…non aveva molta importanza…essere.Quando poi,stai per tanti occhi,anche quelli che credi appartenere a uomini diversi,sullo stesso piano uguale uguale di qualsiasi ochetta giuliva,ci si perde,sulla lunghezza di una gonna,e la profondità di una scollatura.
Non ero abituata.Ho ricevuto molto,credo,sentimentalmente.
Robi mi diceva che il trentenne…gli frega niente,mica ha voglia di raccontarsi storielle…che in giro c’è una generazione sciolta,che vede il sesso,le storie di una sera,l’unico diversivo decente.
Mica sono una bambina…un angelo caduto dal cielo.Ma la passione?
Si cresce,si capisce quello che si vuole.Le idee si schiariscono.Le nebbie si sciolgono.Il tuo modo di vedere l’altro sesso…crolla.Allora decidi di allontanarli e lo yo-yo dei chili è stato il mezzo.E poi?E ora?Ora di pensare a se?
Mi son detta per tanto yempo:non mi piacciono gli uomini.Non provo attrazione,nè mentale,nè fisica.
Per un nanosecondo mi son chiesta"mi piaceranno mica le donne?"No, mi piacciono gli uomini…quando mi piacciono…ma quando?
Mi sono anche risposta è che il sesso mi piace,è una cosa pura,intaccabilmente sana della mia vita,che se lo vuol rendere qualcosa che non è,la gente con il suo non saperlo vivere e i mass-media distorti,per me rimane passione,quando c’è,espressione di sè…quando si ha qualcosa da esprimere.Regole2:
numero partecipantì:2,un uomo e una donna.
Forse è ora di verdersi,di parlarci con questo specchio.Forse è ora di cambiar metro.

000_0170_1

Annunci

Una Risposta

  1. Solo Jack

    Non mi parlare di dolci che sono in piena fame chimica e di dolce ho solo lo zucchero in casa!
    (Comunque grazie…)

    29 giugno 2006 alle 01:54

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...